Biografia

Dopo essermi diplomato allo IED (Istituto Europeo di Design, Torino) nel 1993, ho iniziato subito il mestiere di grafico e ho aperto il mio studio a Bra, la mia città.
Mi occupo di progettazione grafica a 360°, quindi branding e rebranding, corporate, packaging, below the line, con un know-how e una passione particolare per l’immagine coordinata.
In questi anni ho lavorato per i settori più disparati: dal food&wine all’industry, dall’hospitality al retail.
La grafica è il mio mondo, è quello che amo fare ed è quello che so fare, perché provengo dalla scuola della tipografia.
Dare una definizione di grafica non è facile, potrei dire che è una questione di equilibrio tra estetica e funzionalità.
Le cose di tendenza passano, quelle giuste e ben fatte durano oltre le mode. E il mio obiettivo è sempre quello: creare composizioni distintive, con uno stile pulito e semplice.
Giusto oltre le mode, sempre riconoscibile e perché no, anche bello da vedere.


After graduated at the IED (European Institute Of Design) in Turin in 1993, I have immediately started my job as a Graphic Designer and opened my own studio in Bra, my hometown.
What I do is 360° all round graphic project, therefore branding and rebranding, corporate, packaging, below the line, with a know-how and a particular passion for corporate identity.
In all those years I have been worked for various sectors and various fields, from food & wine to industry, from hospitality to retail.
Graphic design is my world, it’s what I love and what I do best, because I come from the printing world (typography to be precise)
Trying to define graphic is not easy, but I could say it is a question of balance between aesthetics and functionality.
Trendy things come and go, the right and well-crafted stay and last beyond fashion.
And my goal has always been to create distinctive compositions with a style which is pure and simple.
Right beyond fashion, always recognizable and why not… good to the eye too!